martedì 12 marzo 2013

Cornetti fatti in casa buoni come quelli del bar



Questo fine settimana mi sono voluta cimentare nella preparazione casalinga dei cornetti!!! Volevo fare una bella colazione, come quelle che si vedono nelle pubblicità, con l'odore dei cornetti appena sfornati che si diffonde per tutta la casa ed un bel cappuccino schiumato!
Il procedimento da seguire è un pò lunghetto, ma la sfogliatura, seguendo le istruzioni passo passo, viene perfetta. Inoltre si ha il piccolo vantaggio che una volta preparati si possono congelare per poi cuocerli successivamente all'occorrenza.
La ricetta che ho seguito è quella che ho trovato sul sito di "Giallo Zafferano" per la preparazione dei saccottini. Ho variato solo la piegatura finale perchè personalmente ho preferito fare dei cornetti sbizzarrendomi nella farcitura accontentando tutti i gusti della famiglia. I nsotri preferiti, nenache a dirlo,  sono quelli riempiti con la nutella, marmellata di fragole e miele. Mi raccomando alla cottura! Bisogna regolarsi un pò con il forno perchè si puo' correre il rischio di non cuocerli perfettamente dentro. Se vedete che l'esterno tende a "sbruciacchiarsi" copriteli con un pezzetto di carta stagnola e continuate la cottura fino a quando non saranno ben cotti! Non mi rimane altro che augurare una dolcissima colazione a tutti voi!